Vai al contenuto

Magazine online: scrivi, pubblica, condividi

by Maria Laura Scarnera in WordPress, Design, Suggerimenti on

Saper scrivere e avere il bisogno di farlo è un dono. Riuscire a trovare il modo di condividere ciò che si scrive e generarne interesse ricavandone un profitto è un’opportunità che oggi chiunque (con impegno, determinazione e costanza) può costruirsi attorno.
Che tu abbia la vena imprenditoriale già sviluppata oppure ancora in fase di definizione, se il tuo piano editoriale è rilevante e genera valore per il tuo pubblico è arrivata l’ora di pensare a come passare allo step successivo e cominciare a fare le cose per bene.

Ogni progetto (anche il più redditizio) comincia dall’esercizio costante e regolare di un talento. Se scrivere, raccontare e comunicare è ciò che ti fa battere il cuore, oggi ti suggeriamo un paio di dritte per iniziare a costruire qualcosa che sia più di un semplice blog: parliamo di come sviluppare e avviare un magazine online!

L’occhio vuole la sua parte, hai già in mente il tuo design?

I colori, i font, il modo in cui deciderai di impaginare i contenuti all’interno del tuo magazine fanno tutta la differenza del mondo. Non relegare le scelte di design ad un secondo momento: la tua linea grafica deve evolversi di pari passo rispetto all’atmosfera che si respirerà all’interno del tuo magazine.

Non sai da dove cominciare? Prova a partire da queste domande:

Come definiresti gli argomenti che tratti all’interno del tuo magazine, caldi o freddi?
Che tipo di target può essere interessato ai tuoi post?
Quale fascia di età ti aspetti di coinvolgere?

Una volta assodati questi tre punti, prova ad associare alla prima domanda dei colori in maniera del tutto istintiva. Una volta individuata la tua palette mentale prova ad effettuare una ricerca online su quelli che pensi possano essere i tuoi competitors o semplicemente i canali che trattano tematiche affini a quelle che intendi affrontare nel tuo progetto editoriale.

Fatti un’idea delle scelte di design adottate da altri professionisti e confrontale con le tue

Parti dal presupposto che se hanno optato per una certa disposizione di elementi e contenuti, per una certa palette cromatica o una specifica immagine coordinata è perché hanno visto che funziona! Trai ispirazione con curiosità dal design e dalle sperimentazioni di chi ha cominciato prima di te e poi scegli cosa pensi sia più adatto a te e a quello che vuoi comunicare.

Di cosa parla il tuo Mag? Argomento ed elementi di impaginazione devono assomigliarsi

Se il tuo è un magazine a tema viaggi (per esempio) valuta l’idea di scegliere font, colori e icone pertinenti con i tuoi argomenti. Unire linea grafica a quella contenutistica ti aiuterà a catturare l’attenzione del tuo pubblico in maniera molto più efficace! Se qualcuno cerca un argomento legato ad un viaggio del quale parli in un tuo post, è molto probabile che sia interessato non solo al contenuto in sé ma anche al tenore dei tuoi argomenti in generale, ad una specifica iconografia ecc. Fai in modo di accogliere i tuoi utenti in un ambiente che sia per loro interessante da scoprire e piacevole da visitare. Un appassionato di musica punk trascorrerà molto più tempo a curiosare in un negozio di dischi allestito in un garage che all’interno di una catena commerciale!

Scrivi, pubblica, condividi!

Tieni sempre a mente che stai avviando un magazine online, non un diario segreto.

Ciò che devi ottenere è che più persone possibile arrivino ai tuoi contenuti ma anche viceversa. Come riesci a portare i tuoi articoli agli utenti? Permettendone la condivisione sui social, nel modo più veloce e semplice possibile. Se il tuo magazine è sviluppato su una piattaforma WordPress (scelta che ti consigliamo vivamente) usa un tema che integri o che supporti l’utilizzo di un plugin capace di inserire i pulsanti di condivisione istantanea su ogni single post. Usa i social network a tuo favore come ponti tra un largo flusso di utenza e il tuo magazine. Scrivi, pubblica e condividi! Everyday’s mantra!

Per trovare facilmente è necessario cercare nell’ordine

Rendere il tuo magazine usabile e accessibile significa anche mantenere i post in ordine.
Usa le categorie per archiviare in modo organizzato tutti i tuoi post e gestisci i tag più specifici in base agli argomenti trattati in ogni articolo.

Tenere in ordine il tuo magazine attraverso una gestione organizzata di contenuti e post ti tornerà utile non solo in termini di efficienza ma anche di efficacia.
Impostando da subito un’organizzazione per categorie puoi immaginare di disporre i tuoi post in homepage all’interno di slider divisi per temi e facilissimi da scorrere e consultare.

Ad esempio, se il tuo magazine raggruppa diverse aree di interesse puoi immaginare di disporre i tuoi post per area. Puoi immaginare di organizzare i contenuti in base a diverse aree di interesse quali Tech, Sport, Travel, Lifestyle ecc.

E questo ti aiuterà anche a mantenere alto il livello di interazione nei tuoi lettori che potranno, grazie alle categorie, trovare nuovi post di loro interesse esplorando la categoria di appartenenza del primo contenuto che ha catturato la loro attenzione.

Abbiamo il tema perfetto per il tuo nuovo magazine online!

E in poco tempo potrai averlo anche tu… gratis!! Stiamo per atterrare sulla repository ufficiale di WordPress.org con il nostro nuovo tema freemium dedicato a chi come te sta cercando il modo migliore per costruire un magazine bello, autonomamente gestibile e performante. Rimani collegato con i nostri canali ufficiali per essere aggiornato sulle novità in arrivo e se invece hai urgenza di scrivere scegli Windmill, il nostro tema free per i blogger che vogliono fare sul serio!

Per oggi da casa Evolve è tutto ma… stay tuned! Novità in arrivo!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *